Advertisements
Annunci

Fase di una sinusoide


 

La sinusoide fin qui considerata, avente espressione analitica

all’istante zero assume valore nullo con andamento crescente: essa viene assunta come sinusoide di riferimento. Se la sinusoide si presenta come in figura 1.10 a), il passaggio per lo zero crescente avviene al tempo t1. L’angolo corrispondente al tempo t1 è denominato fase, si misura in radianti, e si indica con φ

Fig 1.10 – Angolodi fase a) sinusoide in ritardo (φ negativo); b) sinusoide in anticipo (φ positivo)

L’espressione analitica della sinusoide diventa

Nel caso in esame, la sinusoide è detta in ritardo rispetto al riferimento ed il valore della fase φ è negativo. La sinusoide in anticipo (fig. 1.10 b) ha la stessa espressione analitica ma la sua fase risulta positiva. Riassumendo:

  • a fase = 0 corrisponde la sinusoide di riferimento;
  • a fase positiva corrisponde una sinusoide in anticipo;
  • a fase negativa corrisponde una sinusoide in ritardo.

Esempio:

Determinare la pulsazione, la frequenza, la fase, il valore medio ed efficace delle seguenti sinusoidi:

Considerando l ‘espressione generale della forma sinusoidale

si ricava

e quindi

Advertisements
Annunci

Have any Question or Comment?

Rispondi

Translate:

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 77 altri iscritti

UserOnline

0 Users Browsing This Page.
Users: